BPER Banca: conclusa l’Assemblea Straordinari e Ordinaria dei Soci

//   28 novembre 2016   // 0 Commenti

20161126_Assemblea BPER Banca-2

Si è tenuta a Modena qualche giorno fa l’Assemblea che ha approvato la trasformazione di Banca popolare dell’Emilia Romagna da società cooperativa a società per azioni, con la conseguente adozione di un nuovo Statuto sociale.

Al riguardo, la Banca d’Italia ha rilasciato il provvedimento di accertamento ex artt. 56 e 61 del D. Lgs. 1 settembre 1993 n. 385 (TUB).

La delibera è stata assunta in presenza (in proprio, per delega o per rappresentanza legale) di n. 4.071 Soci.

Si riportano i risultati della relativa votazione:

- voti a favore n. 4.063, il 99,80% dei voti espressi,
- voti contrari n. 3,
- astenuti n. 5.

L’Assemblea ha deliberato di conferire l’incarico di revisione legale dei conti alla società Deloitte & Touche S.p.A. per il periodo 2017-2025 e ha approvato il relativo compenso.

La delibera è stata assunta in presenza (in proprio, per delega o per rappresentanza legale) di n. 2.978 Soci.

Si riportano i risultati della relativa votazione:

- voti a favore n. 2.969,
- voti contrari n. 2,
- astenuti n. 7

L’Assemblea ha, inoltre, provveduto ad eleggere quale Amministratore, per il residuo del triennio 2015-2017, l’ing. Pietro Cassani, già cooptato con delibera consiliare del 21 giugno 2016, a seguito delle dimissioni del Consigliere ing. Giulio Cicognani, come comunicato al mercato in data 24 maggio 2016.

Si riportano i risultati della relativa votazione.

Eletto: Ing. Pietro Cassani, con n. 2.982 voti.

Schede bianche: n. 202 voti.

L’ing. Pietro Cassani si è dichiarato in possesso dei Requisiti di Indipendenza previsti dallo Statuto. Il curriculum vitae dell’ing. Pietro Cassani è disponibile sul sito Internet della Banca www.bper.it – Sezione Governance – Organi sociali – Consiglio di Amministrazione.

Il verbale dell’Assemblea, a norma degli artt. 77 e 85 della delibera Consob 11971/99, sarà messo a disposizione del pubblico nei termini di legge.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *