Bottega Prosecco Bar apre in Oman e a Gibilterra

//   10 luglio 2018   // 0 Commenti

Prosecco Bar 1 300x225Siamo a quota 13 e le aperture di nuovi Bottega Prosecco Bar nel mondo continuano al ritmo di cinque o sei l’anno. Le vecchie osterie veneziane rivisitate e modernizzate, che Bottega spa sta aprendo in ogni parte del pianeta, stanno conoscendo un grandissimo successo e si stanno rivelando un business piuttosto importante. Questi ampi spazi dove poter bere un buon bicchiere di vino, mangiare un pasto caldo o semplicemente gustare un “cicheto” piacciono a qualunque latitudine.
Bottega spa in questi giorni ha inaugurato un altro Prosecco Bar a Mascate, capitale portuale dell’Oman e a giorni sarà la volta di Sidney.
Tra tutta questa attività ha anche aperto una lussuosa lounge a Gibilterra, all’interno di un hotel ricavato da una nave in rottamazione.
“ Entro l’anno”, dice Sandro Bottega a capo dell’azienda trevigiana che esporta in 145 paesi e fattura quasi 60 milioni di euro, “ dovremmo arrivare a quota 18. Entro brevissimo tempo apriremo un nuovo Prosecco Bar all’interno di una nuova nave da crociera della compagnai scandinava Viking e poi all’aeroporto di Dubai. E’ quasi certo che ce la faremo anche a Mykonos. I Bottega Prosecco Bar piacciono perchè offrono un ambiente molto confortevole, aggregante dove poter mangiare e bere a prezzi giusti. In alcuni casi ci troviamo a dover aprire
un secondo spazio in alcune città. E’ il caso di Guernsey, piccolo arcipelago nella manica, protettorato inglese e paradiso fiscale. Non sappiamo dove poter ospitare i danarosi turisti che visitano quella splendida località e quindi ci stiamo attrezzando per dar vita ad un altro nostro locale”.

di Giorgio Naccari


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *