Bottega manda il personale viaggiante in quarantena

//   25 febbraio 2020   // 0 Commenti

SEDE bOTTEGANella consapevolezza che il personale che viaggia costantemente in tutto il mondo possa essere contagiato dal Corona Virus, Sandro Bottega, a capo dell’azienda vinicola di Godega di Sant’Urbano, ha deciso di mettere in quarantena per 14 gg. Tutto il personale che viaggia in questo periodo, permettendogli di lavorare da casa. Non solo anche il personale potrà usufruire di questa agevolazione fino a quando la situazione non si sarà normalizzata o migliorata. “Sono certo che è meglio prevenire qualsiasi situazione di difficoltà, per i dipendenti, per chi frequenta le nostre sedi, per la stessa azienda”, dice Sandro Bottega”, e quindi chi torna da viaggi di lavoro, in qualsiasi area del mondo, lavorerà da casa per due settimane. Per mia fortuna tutto il personale è molto attaccato all’azienda, fedele al suo lavoro e quindi non ci saranno problemi. Poi abbiamo deciso anche di sanificare la nostra azienda con il sistema Polidisin Air, un sistema professionale per l’alta disinfezione a secco dell’aria e delle superfici, ideale per tutti gli ambienti ad alta frequentazione o ad alto rischio infettivo. Dei nostri cinque siti produttivi agiremo sui due che hanno contatto con clientela, fornitori, camionisti, cioè quelli di Godega e di Fontanafredda nel pordenonese. Il tutto ci farà star tranquilli e tutto ciò non comporta chissà quali spese”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *