Benzina, nuovo record: 1,722 euro al litro

//   29 dicembre 2011   // 0 Commenti

benzina record 300x185La tregua natalizia è finita: dopo il rincaro derivante dalla manovra Salva Italia, la benzina oggi ha toccato un nuovo, strabiliante (e avvilente) record: 1,722 euro al litro. E’ Eni a fregiarsi di questo poco invidiabile primato, come rivela Quotidiano Energia in base alle sue ultime rilevazioni. Il market leader del settore ha fatto lievitare i prezzi raccomandati di benzina e diesel rispettivamente di un centesimo e 0,5 centesimi. Ad oggi, la forbice dei prezzi va da 1,716 euro per un litro di benzina nelle stazioni Shell a 1,722 dell’Eni. Per quanto riguarda il diesel, il limite inferiore è fissato dalle stazioni Ip (1,693 euro per litro), quello superiore all’1,701 euro per litro di Tamoil.
Il nuovo aumento non può far altro che presagirne altri; le altre compagnie, stimano gli economisti, si adegueranno a breve ai prezzi imposti dalle stazioni di servizio dell’Eni.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *