San Valentino: un giorno per l’amore!

//   13 febbraio 2012   // 1 Commento

S.ValentinoDSC01118 225x300Tutti i giorni possono contenere un San Valentino ma se non viviamo momento per momento non riusciamo a percepirlo e quindi abbiamo bisogno di un giorno speciale per ricordarci che esiste l’Amore. Se invece stiamo attenti, si può perfino arrivare a udire il messaggio dell’Amore nelle piccole cose del quotidiano poiché dentro di noi c’è musica.
AMORE è la vita stessa, è l’alchimia che trasforma il buio in luce, è il Divino che esplode in mille colori!
Approfittiamo allora di questa ricorrenza per tornare a giocare nella vita di tutti i giorni, tornare ad essere un/a bambino/a innocente. Solo quando si gioca si scopre la semplicità, la fiducia, la schiettezza di essere sinceri, di esprimersi così come siamo e vivere di conseguenza.
Non è necessario amoreggiare con un lui o con una lei: noi stessi bastiamo a noi stessi!
A partire da ora inizia ad utilizzare pienamente tutti i 5 sensi, che sono i tuoi principali ed essenziali strumenti.
- Appena sveglio inizia la giornata dicendo: “io esisto”e ringrazia Dio per questo. Massaggiati il viso molto lentamente con una buona crema.
- Memorizza sul telefonino un messaggio positivo che puoi inviare a te stesso o all’amato, ad un amico/a, al papà, alla mamma. Non aspettare che sia l’altro a farlo: “do ut des” (dal latino dare per ricevere).
- Indossa il vestito che ti piace di più e usa un aroma intrigante. Le fragranze arricchiscono la vita di nuove emozioni.
- Innamorati dell’energia travolgente della creatività per la preparazione della tavola e del cibo. Scegli ingredienti semplici, freschi e magari speziati. Gustati il tuo aperitivo naturale, composto da succo di mela e qualche pezzetto di uva passita. Prosegui con un’unica portata (un primo o un secondo), rendendola sfiziosa con delle erbette aromatiche. E ……..per un giorno puoi inserire un dessert morbido e delicato: ricotta con marmellata di more, accompagnato da un piccolo bicchiere di prosecco. Così il piacere è assicurato, senza però provocarti danni per la salute.
- Addormentati pensando che domani può essere un’altra occasione gioiosa per assaporare l’Amore.

A te il compito di scoprirlo!
Ne li occhi porta la mia donna Amore,
per che si fa gentil ciò ch’ella mira;
ov’ella passa, ogn’om ver lei si gira,
e cui saluta fa tremar lo core,
sì che, bassando il viso, tutto smuore,
e d’ogni suo difetto allor sospira:
fugge dinanzi a lei superbia ed ira.
Aiutatemi, donne, farle onore.
Ogne dolcezza, ogne pensero umile
Nasce nel core a chi parlar la sente,
ond’è laudato chi prima la vide.
Quel ch’ella par quando un poco sorride,
non si po’ dicer né tener a mente,
sì è novo miracolo e gentile”.
(Dante Alighieri))

Giulia Zeroni – Consulente del benessere su misura
Economo Dietista -Dirigente di Comunità – Estetista
Viale Gramsci n. 19 – Firenze
Tel. 339-6098166
E-mail: giuliazeroni@virgilio.it
Sito web: www.giuliazeroni.it


Articoli simili:

1 COMMENT

  1. By m.grazia, 23 marzo 1675

    Bellissimo articolo, con le tue parole fai sempre scoprire che nella vita l’amore lo troviamo anche nelle piccole cose come dici tu, usi sempre parole dolci che ci avvolgono in tutto il corpo!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *