Bearacer Academy: torna la grande scuola Aprilia per imparare i segreti della guida in pista

//   3 maggio 2017   // 0 Commenti

bearacer academy 3 1024x681Un programma didattico unico, sviluppato su differenti livelli pensato per chi desidera migliorare le proprie performance in sella alla propria moto, in piena sicurezza
Aprilia, uno dei marchi motociclistici più vincenti di tutti i tempi grazie ai suoi 54 titoli mondiali e da sempre grande fucina di talenti, mette a disposizione di tutti gli appassionati motociclisti la propria impareggiabile esperienza nelle competizioni attraverso la #bearacer Academy, il nuovo programma di corsi ideato per tutti coloro che desiderano affinare le proprie capacità di guida in pista in sella alla propria moto.

I corsi si svolgono su autodromi di caratura mondiale e sono strutturati su tre differenti livelli – Base, Pro e Race -, ognuno con un programma didattico personalizzato sulle esigenze e sull’esperienza di guida dei singoli partecipanti.

CORSO BASE: ideale per neofiti, motociclisti che entrano in pista per la prima o seconda volta;
CORSO PRO: pensato per i motociclisti che conoscono già l’ambiente della pista e vogliono migliorare le proprie capacità;
CORSO RACE: rivolto ai motociclisti più esperti, che intendono migliorare i propri tempi sul giro (solo con moto propria Aprilia).

I corsi della #bearacer Academy – organizzati in collaborazione con Special Bike, realtà impegnata da oltre vent’anni nell’organizzazione di eventi in pista – si sviluppano nell’arco di un’intera giornata e si distinguono per offrire un ampio pacchetto di servizi inediti, che permettono agli iscritti di immergersi in un’atmosfera coinvolgente e di vivere un’esperienza da pilota professionista, supportati da uno staff di istruttori esperti e qualificati.

Le lezioni pratiche di guida, per un totale di cinque turni con la pista eccezionalmente riservata in esclusiva, prevedono piccoli gruppi formati da soli quattro allievi per ogni istruttore: è un grande privilegio che consente a ogni motociclista di seguire da vicino il capogruppo per almeno un turno e osservarne così per primo le traiettorie. Un’opportunità unica per migliorare la propria tecnica di guida e le proprie performance, anche attraverso le lezioni teoriche di approfondimento previste dopo ogni turno in pista. Tra gli strumenti viene utilizzata anche una on-board camera installata sulla moto dell’istruttore, per riprendere l’allievo durante la guida e poterne successivamente esaminare analiticamente l’impostazione.

Ciò che rende la #bearacer Academy una proposta unica nel panorama dei corsi di guida non è soltanto l’alta professionalità della didattica, ma anche la qualità di ogni aspetto legato all’accoglienza e all’assistenza in pista. I servizi offerti comprendono un box per l’assistenza tecnica, dove ogni partecipante può chiedere un consulto gratuito ed effettuare piccoli interventi tecnici o regolazioni sulla propria moto Aprilia, un fisioterapista a disposizione per consigli sulla preparazione fisica; la hospitality Aprilia, il pranzo al ristorante del circuito, lo spazio riservato alla propria moto all’interno dei box, disponibile già dalla sera precedente, e l’assicurazione pioggia compresa nel prezzo.

Durante il corso tutti i partecipanti hanno inoltre la straordinaria possibilità di effettuare un turno in pista con la nuova Aprilia RSV4 RF, spinta dall’eccezionale propulsore Aprilia V4 di 65° e radicalmente evoluta per continuare a rappresentare il riferimento assoluto nel panorama delle superbike. Infine, a tutti i clienti Aprilia e a tutti gli iscritti alla community #bearacer Club è riservato uno speciale sconto del 10%.
bearacer academy 1 1024x682
Questi gli appuntamenti e i circuiti degli eventi #bearacer Academy:

Misano, martedì 18 aprile
Misano, mercoledì 19 aprile
Misano, martedì 2 maggio
Misano, mercoledì 3 maggio
Mugello, lunedì 8 maggio
Misano, giovedì 8 giugno

Modulo di iscrizione e tutte le informazioni sono disponibili alla pagina web

www.aprilia.com/it_IT/bearacer-academy-2017/Bearacer-Academy/


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *