Barocco e Tardo Barocco con l’Orchestra I Pomeriggi Musicali al Teatro Dal Verme

//   5 novembre 2015   // 0 Commenti

Teatro Dal Verme, esterno

Giovedì 5 novembre alle ore 21 al Teatro Dal Verme via San Giovanni sul Muro 2 a Milano, appuntamento singolo con l’Orchestra I Pomeriggi Musicali. In questo periodo impegnata con successo nel cartellone lirico di Opera Lombardia, che visita con splendidi allestimenti i teatri di tradizione della regione, la nostra orchestra, sabato, lascerà il palco del Teatro dal Verme all’Orchestra di Padova e del Veneto, non prima però di averci fatto ascoltare un nuovo programma.

Sergio Casesi Foto di Lorenza Daverio bassa 219x300

Sergio Casesi, tromba - ph Lorenza Daverio

Proseguendo il viaggio, lungo tutta la stagione, tra Le città invisibili, la serata inizia con A chi si trova un mattino in Anastasia, nuova commissione dei Pomeriggi Musicali a Giovanni Dario Manzini, ispirata dalla calviniana Anastasia, la “città ingannatrice” che “non fa che risvegliare i desideri uno per volta per obbligarti a soffocarli”.

A completare il programma della serata sono poi il Concerto per tromba e orchestra di Hummel, scritto per il più grande virtuoso e divulgatore ottocentesco della tromba barocca, il viennese Anton Weidinger, e eseguito dalla  Prima tromba  de l’Orchestra I Pomeriggi Musicali, Sergio Casesi, e la bellissima Sinfonia n. 38, “Praga” di Wolfgang Amadeus Mozart. A dirigere l’Orchestra è chiamata una bacchetta esperta nel repertorio Barocco e Tardo Barocco: il Maestro Gianluca Capuano.

(Foto principale © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.com)


Tags:

Barocco

Concerto per tromba e orchestra di Hummel

Gianluca Capuano

I pomeriggi musicali

Masha Sirago

milano

Praga di Mozart

Sergio Casei

teatro Dal Verme


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *