Azienda di traslochi? Ecco come avere i camion sempre liberi

//   8 agosto 2015   // 0 Commenti

traslochi 300x225I cambiamenti di abitazione sono degli eventi molto frequenti tra i cittadini, e chiaramente quando qualcuno cambia casa deve spostare non solo le cose leggere e fragili, ma anche gli oggetti più pesanti ed ingombranti come la mobilia, che portare in giro per la città non è una cosa così semplice.

In questi casi ci si rivolge ad un’azienda di traslochi, una delle tante aziende che mette a disposizione i propri mezzi per trasportare oggetti da un posto all’altro. Chiaramente, per un’azienda ciò che costa è l’impiego dei mezzi e, a volte, succede che iniziamo un trasloco ma poi problemi di qualsiasi tipo dei clienti ci impongono di restare con i camion fermi, magari per uno o due giorni, e quel mezzo non possiamo utilizzarlo… insomma non frutta

Ma allo stesso tempo a volte succede che qualche persona chieda, magari, di ritirare i mobili oggi e di consegnare tre giorni dopo: generalmente si risponde che no, non è un servizio che offriamo. Ma perché non offrirlo quando potremmo anche averne la possibilità, anche perché si tratta di un guadagno extra per un servizio extra?

Esistono in Italia dei servizi che offrono un deposito temporaneo. In pratica, sono dei magazzini, più o meno grandi, ad affitto su base settimanale che possiamo appunto utilizzare qualora avessimo bisogno di spazio in cui depositare i mobili dei nostri clienti in attesa di recuperarli.

Chiaramente non avremo bisogno di un magazzino molto grande, anche perché sarà difficile che troviamo due, tre clienti che contemporaneamente hanno bisogno di uno stock temporaneo, ma si tratta comunque di un servizio che può essere interessante proporre, ad un costo per la nostra azienda veramente basso ma allo stesso tempo con un guadagno extra quando i clienti hanno bisogno di tempo per poter effettuare i propri traslochi.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *