Fincantieri, governo conferma supporto per il rilancio dell’azienda

//   11 gennaio 2012   // 0 Commenti

fincantieri 300x241Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera ha incontrato presso il Mise i sindacati nazionali per un esame complessivo delle prospettive della società Fincantieri.

Nel corso della riunione, il ministro ha confermato l’importanza strategica dell’industria cantieristica per l’economia nazionale, sottolineando l’impegno che l’esecutivo intende riservare al rilancio di Fincantieri, a partire dalla volontà di dare un futuro a tutti i siti in cui opera l’azienda.

In particolare, è stata ribadita la volontà del governo di rafforzare questo settore industriale, con il completamento delle commesse già deliberate, il supporto alle azioni commerciali dell’azienda e la conferma dei finanziamenti in ricerca e innovazione.

Il ministro ha inoltre posto l’accento sull’importanza di diversificare e ampliare l’offerta a piattaforme specializzate, anche per dare maggiore certezza alla produttività di tutti i cantieri.

Su queste basi saranno confermati i prossimi incontri di verifica del piano di riorganizzazione e rilancio di Fincantieri. Grazie al coinvolgimento delle istituzioni territoriali, sarà accelerato l’iter di realizzazione degli impegni assunti per Sestri Ponente (tramite l’accordo di programma) e Castellammare di Stabia.

Passera ha infine espresso apprezzamento per l’intesa raggiunta lo scorso 21 dicembre presso il ministero del Lavoro, grazie alla quale sarà possibile garantire la tutela del reddito dei lavoratori.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *