Amore uguale a bellezza, uguale a benessere

//   10 gennaio 2012   // 1 Commento

cuori per art.11 amore... 225x300Quello che attrae di una persona è la sua personalità fatta di simpatia, di spigliatezza ma sopratutto di spontaneità, di gentilezza, di sincerità e… di amore!
Ricerca le sorgenti della bellezza nel tuo piccolo grande regno: cuore, mente, anima e corpo.
Né la moda né la cosmesi sono rivolte ad un unico modello, suggeriscono solo una linea dalla quale si potrà scegliere una idea per porre nella giusta luce l’immagine del proprio corpo. Il valore dell’originale non verrà mai raggiunto da una copia!
Ognuno di noi ha già ricevuto in dono dalla natura qualcosa di bello e questo qualcosa aspetta solo di essere valorizzato: la pelle, le mani, gli occhi, i capelli, il portamento, la voce, i denti, o un bel sorriso che fa aprire il cuore ad altri. Però la bellezza che investe il prossimo è soprattutto quella piena d’amore.
Cerca un colloquio intimo con te stesso, magari davanti ad uno specchio, senza però spirito critico ma come se si trattasse di un amico a cui si chiede consiglio. Con il tempo impari a modulare le tue emozioni e acquisisci anche un certo autocontrollo. Il nostro Io può influire, con il pensiero, sulla salute e sulla malattia, sul successo o l’insuccesso, sull’armonia o la disarmonia. Si tratta di non far prevalere le inclinazioni negative.
A volte basta un nonulla per avere subito gli occhi da vipera, pronti a mordere l’altro.
Calpestiamo i pensieri neri, il cattivo umore, la malinconia. Nella vita esistono problemi umani molto gravi di fronte ai quali, molte volte, siamo impotenti a porvi rimedio e solo un cuore aperto e pieno d’amore può alleviare il dolore! Fa parte dell’amore anche comprendere i motivi delle azioni degli altri, facilitando loro la comprensione di noi stessi.
L’uomo è l’essere più bisognoso d’amore e di aiuto e questo bisogno lo conserva per tutta la vita. Tutti, indistintamente tutti, ne abbiamo bisogno e mi dirai….. ma se non c’è? Non lo trovo, nessuno mi ama! Ti rispondo: non è vero, almeno una persona c’è e sei tu per primo che puoi dare amore a te stesso, di conseguenza poi lo saprai donare agli altri e lo riceverai! Inizia proprio te ad amarti e vedrai che amore chiama amore! A mano a mano che verrà sprigionato nel mondo più amore, ci si renderà conto di quanto ciò sarà un grande balsamo per le nostre ferite interiori in grado di provvedere a guarirci, a rigenerarci e a rinascere in un nuovo giorno per proseguire il cammino della vita. “…Per arrivare all’alba, non c’è altra via che la notte…” Kahlil Gibran. “…Cos’è la vita? Un minuzzolo di tempo concesso alla nostra libertà per imparare ad amare…”, Abbe Pierre.
E ancora Paulo Coelho scrive: “…Noi andiamo in giro per il mondo in cerca dei nostri sogni e dei nostri ideali. Spesso releghiamo in luoghi inaccessibili ciò che si trova a portata di mano…”
Il vero fascino, lo charme come dicono i francesi, è una qualità naturale ma che si può educare, plasmare iniziando ad accettarsi ed a essere se stessi. C’è sempre qualcosa nelle nostre abitudini che può essere migliorato. Ricordati che il destino è determinato molto dal libero arbitrio di ognuno di noi.
La vera serenità nasce dall’amore per il “divino” che è in noi! Ti invito ad accettare (o rifiutare se è questo che vuoi) il mio suggerimento a curare e tener pulito il tuo animo per essere amore, donare amore e ricevere amore!
Alcune letture consigliate: “L’arte di amare” di Erich From e “Quando l’amore chiama, seguilo” di Khalil Gibran.


Articoli simili:

1 COMMENT

  1. By grazia, 19 giugno 2018

    le tue parole sono sempre saggie……..
    sei una persona meravigliosa è un piacere seguire i tuoi consigli
    grazia

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *