All’asta Bolaffi i cimeli di Stanley Kubrick donati al suo autista e amico Emilio D’Alessandro

//   7 marzo 2018   // 0 Commenti

1-asta-bolaffi-e-kubrick

2 Asta Bolaffi e Kubrick 227x300Aste Bolaffi annuncia la vendita della più importante raccolta di memorabilia sulla sua vita e la sua opera mai offerta in asta e proveniente dalla collezione di Emilio e Janette D’Alessandro. Il 27 marzo a Torino saranno battuti  55 lotti tra cui il ciak di Eyes Wide Shut, la giacca bordeaux di Jack Torrance in Shining e altri oggetti di set e personali, raccolti e conservati gelosamente da Emilio D’Alessandro, assistente, poi uomo di fiducia e amico di Kubrick, tra il 1971 e il 1999.4 Asta Bolaffi e Kubrick 300x204

Tra i lotti figura la borsa di Stanley Kubrick in tela arancione con fascia a tracolla nera: la “Tenba 2” era la prima borsa per macchina fotografica con un design minimalista e leggero (base 8 mila euro). Il regista non se ne separava mai. E inoltre figurano alcuni oggetti di scena di Arancia Meccanica (da mille euro), un cappello a tricorno disegnato per Barry Lyndon da Milena Canonero.

Dal celeberrimo Shining, ecco uno degli abiti di scena più iconici della storia del cinema: la giacca in velluto bordeaux del folle protagonista Jack Torrance (base 10 mila euro). Il giaccone fu indossato dal suo interprete, Jack Nicholson, per gran parte del film, tanto da diventare quasi imprescindibile dal suo personaggio durante il soggiorno allucinato all’Overlook Hotel. Particolarmente raro è poi un lungo frammento della pellicola originale con la scena di Wendy, la moglie di Torrance, che porta in braccio il figlio Danny, donato a D’Alessandro dal regista che era celebre anche per fare bruciare tutte le parti avanzate di pellicola una volta terminato il montaggio (base tremila euro).

3 Asta Bolaffi e Kubrick 300x224Dal 13 al 21 marzo nelle Sale del Mic – Museo Interattivo del Cinema saranno esposti i suddetti oggetti di set e personali di Stanley Kubrick, prima di andare all’incanto martedì 27 marzo presso la sede Bolaffi di Torino (via Cavour 17). Catalogo online: www.astebolaffi.it/it/auction/754

Parallelamente il Mic –Museo Interattivo del Cinema rende omaggio al regista Kubrick con la programmazione di alcuni suoi film, da Shining a Full Metal Jacket, da Eyes Wide Shut a Lolita, ecc. Completa il programma anche la proiezione di due documentari: “Room 237” (2012) diretto da Rodney Ascher e “S is for Stanley” (2015) di Alex Infascelli. (www.cinetecamilano.it).

Masha Sirago, ph © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.comwww.mashasirago.com

 

 


Tags:

aste

Aste Bolaffi

ciak

cimeli cinematografici

cinema

Emilio D'Alessandro

Masha Sirago

memorabilia

Mic

Museo Cinema

Stanley Kubrick


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *