Alexia Mell, musa della “La grande bellezza”

//   3 ottobre 2014   // 0 Commenti

Intervista alla showgirl che ha ispirato l’immagine simbolo del film di Sorrentino

Toni Servillo La grande bellezza 634x396

Il regista Paolo Sorrentino l’ha voluta nel film “La grande bellezza”, vincitore del Premio Oscar come miglior film straniero, a fianco di Carlo Verdone, Toni Servillo, Sabrina Ferilli, Isabella Ferrari e Giorgio Pasotti. Nella pellicola, ispirata alla Dolce Vita di Federico Fellini, Alexia Mell è stata la Musa delle scene più significative dell’opera, tanto che la sua bellezza è stata omaggiata anche nella foto di copertina del film, interamente ambientato nella Capitale. Il grande pubblico l’ha conosciuta per un provocatorio striptease sul tappeto rosso di Sanremo.
Dopo aver deliziato gli animi con i calendari con cui ogni anno seduce i suoi ammiratori e con le accattivanti interpretazioni canore della cover di “Je t’aime…moi non plus”, Alexia ha colpito il pubblico cinematografico con la sua intrigante sensualità.
Anche nelle sequenze del film di cui è stata protagonista,’’Only4u”, un accattivante thriller in cui passione e amore fanno da anticamera ad un vortice di bugie e omicidi, l’attrice ha espresso fascino e bravura. L’evoluzione nella sua immagine riflette il processo di crescita artistica di Alexia, proiettata verso nuovi traguardi, soprattutto nel mondo discografico, dopo aver colpito nel segno con il bel singolo “The other side”. Dalle copertine dei calendari, alla musica, al cinema, la Mell ha dato vita, durante la sua carriera, ad un personaggio a 360°. Solare ed elegante, ha scalato il successo come showgirl, cantante e attrice, manifestando le sue doti anche sullo schermo, attraverso spot pubblicitari e partecipazioni televisive nelle maggiori reti nazionali.

Alexia, ha origini europee o americane?
«Sono rumena, ma ormai italiana di adozione, visto che ormai vivo qui da 13 anni.»

Di cosa si occupa? Ci può parlare della sua carriera professionale?
«Sono una showgirl: cerco di essere un’artista completa. Presto la mia immagine come testimonial per diverse pubblicità. Ho recitato in fiction televisive e cinematografiche: ad esempio nel film “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino, vincitore del Premio Oscar come miglior Film straniero. Una mia grande soddisfazione è stata quella di essere scelta nell’ immagine di copertina.»

Pratica molta attività fisica? Quali sono i suoi sport preferiti?
«Penso che per fare un lavoro come il mio la forma fisica sia fondamentale, ma non è una fissazione per me. Comunque adoro lo sport in tutte le sue forme, infatti nel calendario 2012 ho posato in occasione delle Olimpiadi, rendendo omaggio a diverse discipline sportive.»

Sono molti i fotografi che hanno realizzato servizi su di lei?
«Sì, non sono mancati certamente i servizi – vedi quello sopracitato ed altri calendari – e questo non può che farmi molto piacere. Inoltre ho posato per molte riviste nazionali ed internazionali. Cosa che tutt’ora continuo a fare.»

Le sono mai arrivate proposte da artisti di ritrarla?
«Si, è stato un onore posare per la pittrice internazionale Jenny Saville.»

Quali sono i segreti della sua bellezza?
«Per me vivere bene è importante, e ritengo che conti molto anche sull’aspetto fisico di una persona. Poi si sa che ogni artista ha un segreto… ma questo non ve lo posso dire!».

Segue un’alimentazione particolare?
«Oltre alla vita sana e serena e allo sport, mangio bene: per me il mangiare italiano è già completo di tutto quello che serve per essere “ bella”… »

Ha mai sognato di partecipare a qualche programma televisivo?
«Diverse sono state le ospitate sulle principali reti: Rai, Mediaset, Sky e reti locali come Circuito 5 Stelle e Canale Italia. Nel mio curriculum anche la partecipazione come interprete del serial televisivo “Rome”, prodotto da BBC, HBO e Rai Fiction; “Le cose che restano”, con la produzione di Bibi Film Tv e la regia di Gianluca Maria Tavarelli su Rai Uno. Sono stata protagonista anche nel thriller “Only 4u”, con la regia di Vincenzo Esposito.

La vedremo mai al cinema o/e teatro?
«Direi che con la “Grande Bellezza” mi hanno già vista in tanti, comunque altre proposte non mi mancano».

Trova mai del tempo per dedicarsi alla lettura?
«Amo molto leggere ma spesso, a causa dei miei impegni, ho poco tempo per leggere.»

I suoi passatempi? Interessi? Hobbies?
«Diciamo che sono strettamente complementari alla mia attività lavorativa. Attribuisco molta importanza alle amiche e agli amici, perché sono una persona normale. »

Il suo rapporto con la natura? Preferisce il traffico metropolitano?
«Il lavoro mi porta a frequentare tante grandi città europee e non. Diciamo che ormai sono abituata al traffico metropolitano, ma è chiaro che un bel contesto bucolico non si rifiuta mai.»

L’estate 2014… Ha avuto molti impegni?
«Tra le varie interviste e ospitate in locali importanti ho passato un estate più lavorativa che di relax.»

Come saranno i prossimi mesi? Ci sono novità o progetti all’orizzonte?
«Penso che un’ artista abbia sempre qualcosa nel cassetto…»

Cosa pensa della “crisi”? Riguarda un po’ tutti i settori?
«Già la parola stessa non mi piace molto, ma essendo una persona molto dinamica cerco di trovare sempre forme nuove per sentirla meno possibile. Ritengo però che questa non sia la “vera” crisi; tutto sommato qua in Italia non si sta ancora male come in altri Paesi del Mondo, dove manca anche il mangiare».

Se dovesse reinventarsi cosa farebbe?
«Tutto quello che ho fatto fino ad ora, perché sono fiera della mia vita.»

Chi volesse conoscerla come può fare?
«Basta seguire i miei appuntamenti attraverso Facebook e il mio sito internet. Sono sempre molto contenta di ricevere l’affetto dei miei fans. Mi fa piacere se seguono la mia attività artistica.»

Una domanda che le piacerebbe rivolgersi “allo specchio”?
«Meglio non farla… non vorrei rischiare che si rompa!»
Persone che sogna di conoscere e incontrare?
«Madonna. Lei per me è un mito: sono una sua grande ammiratrice in tutte le sue sfaccettature .»

Un invito a chi legge quest’intervista a conoscerla o a saperne un po’ di più su di lei.
«Spero che nasca spontanea la curiosità di conoscermi meglio. Non faccio nessun invito, perché di solito fare inviti non è compito di una donna…. E tanto meno di una showgirl!»

Loredana Bontempi

7


Tags:

Alexia Mell

la Grande Bellezza

Paolo Sorrentino

premio Oscar


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *