Al via la dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma

//   27 ottobre 2017   // 0 Commenti

poster-festa-del-cinema-2017_-audrey-hepburn_funny-face

hostiles main 300x200

"Hostiles"

Al via giovedì 26 ottobre la dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma che si svolgerà fino a domenica 5 novembre con la direzione artistica di Antonio Monda, prodotta dalla Fondazione Cinema per Roma presieduta da Piera Detassis. L’Auditorium Parco della Musica è il fulcro dell’evento, con le sue sale di proiezione e il red carpet. Come ogni anno, la Festa coinvolge numerosi altri luoghi della Capitale, dal centro alla periferia.

christoph waltz incontroravvicinato close encounter getty images 1 300x200

Christoph Waltz Meets The Audience - 12th Rome Film Fest

Alle ore 19.30, la Sala Sinopoli ha ospitato il film di apertura della Selezione Ufficiale, Hostiles di Scott Cooper. Il quarto lungometraggio del regista e sceneggiatore statunitense, autore di Crazy Heart, Out of the Furnace e Black Mass, è un western drammatico e non convenzionale che esplora, con straordinaria intensità, uno dei temi più frequenti e complessi affrontati dal genere: il rapporto con i nativi americani. Ambientato nel 1892, Hostiles segue il viaggio di un capitano dell’esercito che scorta un vecchio capo Cheyenne e la sua famiglia fino alla terra natia nel Montana. Sul red carpet della Festa, a partire dalle ore 18.30, ci saranno Scott Cooper e i protagonisti Rosamund Pike (Gone Girl, Orgoglio e pregiudizio, La versione di Barney) e Wes Studi (Balla coi lupi, L’ultimo dei Mohicani, Heat – La sfida). Hostiles è stato inoltre proiettato alle ore 20 presso la 3 e Google Cinema Hall nel Villaggio del Cinema.

mostra exhibition i volti di totò 2 300x199Alle ore 17.30, presso la sala Petrassi, si è tenuto l’Incontro Ravvicinato con Christoph Waltz. L’attore austriaco ha parlato della sua straordinaria carriera, che lo ha visto lavorare con alcuni dei più grandi registi contemporanei fra cui Roman Polański (Carnage), Terry Gilliam (The Zero Theorem – Tutto è vanità), Tim Burton (Big Eyes), Sam Mendes (Spectre). Le sue interpretazioni per Quentin Tarantino in Bastardi senza gloria e Django Unchained gli sono valse due premi Oscar®. Christoph Waltz era sul red carpet alle ore 17.

Alle ore 17 sono state  aperte al pubblico le mostre ospitate presso l’Auditorium Parco della Musica. All’interno dello Studio 2 e dello Studio 3 si poteva visitare la mostra “Trame d’autore”, un progetto promosso e ideato da Simona Marchini, in cui vengono presentate sei opere-video che nascono dall’interazione di sei artisti, sei scrittori e sei registi. I lavori di Pizzi Cannella, Hidetoshi Nagasawa, Roberto Pietrosanti, Marina Sagona, Giuseppe Salvatori e Jannis Kounellis (primo omaggio postumo al grande artista) dialogano con la scrittura di Emanuele Trevi, Claudio Damiani, Jhumpa Lahiri, Marco Lodoli, Aurelio Picca ed Elena Stancanelli. La narrazione che ne emerge si fa immagine attraverso sei cortometraggi che sono stati proiettati negli spazi della mostra, dove inoltre sono state riunite le opere già utilizzate come elementi drammaturgici.

Tiffany al Cinema di Roma 2012 225x300

La dog-attrice Tiffany "Animl academicum" (2012)

Il Foyer della sala Sinopoli ha ospitato alcune straordinarie foto di Totò (nella foto a sinistra), come omaggio al grande comico italiano scomparso cinquant’anni fa. In occasione del restauro di Miseria e nobiltà di Mario Mattoli, il Centro Sperimentale di Cinematografia ha infatti estratto dalla sua fototeca immagini che ritraggono l’attore napoletano nei suoi film più celebri ma anche in quelli meno noti al grande pubblico.

Presso il Foyer della sala Petrassi, Amref la mostra di ventuno volti per l’Africa, i testimonial che hanno accompagnato la storia di Amref, splendidamente ritratti da Francesco Cabras. A “dichiarare” il proprio amore per l’Africa sono: Fiorella Mannoia, Roberto Saviano, PIF, Giobbe Covatta, Erri De Luca, Neri Marcorè, Alex Braga, Lillo e Greg, Sergio Cammariere, Riccardo Iacona, Alessandro Preziosi, Claudia De Lillo, Cecile, Ludovico Fremont, Remo Girone, Paolo Briguglia, Corrado Augias, Marco Baliani, Lella Costa e Sveva Sagramola.

Tiffany intervistata x FestivalTube con il critico cinematografico Maurizio Di Rienzo Francesca De Bardis novembre 2012 foto Masha Sirago 300x225

Il critico cinematografico Maurizio De Rienzo, la conduttrice Francesca De Berardis e la dog-attrice Tiffany "Animal academicum" con il suo "portavoce" Masha Sirago

Alle 18.30 all’Hotel De Russie, è stata inoltre inaugurata la mostra “Scatti di Cinema & Moda”, patrocinata dalla Festa del Cinema di Roma. Cinema e Moda costituiscono due eccellenze italiane: da qui l’idea molti anni fa di raccontare questo incontro fra le pagine di Luxury files magazine. L’esposizione ospita una rassegna dei più sofisticati scatti fotografici a noti attori e attrici realizzati e pubblicati dal magazine, che sul set per un giorno hanno interpretato il connubio fra cinema e moda attraverso suggestioni oniriche.

Al via anche la programmazione dello spazio AuditoriumArte. Alle ore 15, ha avuto luogo il primo incontro di CineCampus – Lezioni di Cinema, organizzato da Roma Lazio Film Commission e moderato da Steve Della Casa: ospite della masterclass è stata la regista, attrice e sceneggiatrice Susanna Nicchiarelli. Alle ore 18 presso lo spazio AuditoriumArte, si è tenuta la presentazione dell’ACMF – Associazione Compositori Musica da Film. L’incontro è stato coordinato dal giornalista Marco Spagnoli: sono intervenuti Pivio, presidente pro tempore di ACMF (Ammore e malavita, Song’ e Napule, L’odore della notte, Il bagno turco con Aldo De Scalzi), Giuliano Taviani, vice-presidente pro tempore di ACMF (Una questione privata, Anime nere, Cesare deve morire, Nessuno mi può giudicare), Claudio Messina, segretario pro tempore di ACMF (ex editore RTI).

Non solo Tiffany su GazMagazine 257x300

la dog-attrice Tiffany "Animal academicum" su GazMagazine

Nel programma di Alice nella città, alle ore 11 presso il Liceo Amaldi, si è tenuta l’apertura della rassegna “Omaggio al Premio Lux” con Gino Castaldo, Ema Stokholma, Anna Foglietta, Michela Cescon, Andrea Bosca del progetto “Every Child is My Child”. A seguire si è tenuta la proiezione del film Welcome di Philippe Lioret. Alle ore 16, a Casa Alice, l’incontro “Stand up for creativity” in cui si approfondiva il mestiere del produttore con Fulvio Lucisano. (www.romacinemafest.org  – www.romacinemafest.it ) Nota – Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno.

Tiffany sul set La rivincita di Natale di Pupi Avati 300x168

La dog-attrice Tiffany "Animal academicum" nel film "La rivincita di Natale" (2003, regia Pupi Avati)

Ricordo che alla settima edizione della festa del Cinema di Roma Tiffany “Animal academicum” ha posato le sue ”zampette” sul red carpet, laddove nella data 14 novembre 2012 veniva presentato il docu-film “Questa è Tiffany!” (2012, regia Dario Barezzi: http://www.youtube.com/watch?v=dyQpeqM2wRI&feature=youtu.be) alla Biblioteca A.Rispoli del Comune di Roma , con un incontro moderato dal critico cinematografico Maurizio Di Rienzo (Leggi “Cinema: il 14 novembre ‘Questa e’ Tiffany!’, il doc sulla dog-attrice”: http://www.adnkronos.com/IGN/News/Spettacolo/Cinema-il-14-novembre-Questa-e-Tiffany-il-doc-sulla-dog-attrice_313877786723.html). E così che la dog-attrice Tiffany “Animal academicum”, accompagnata dal suo “portavoce” Masha Sirago, ha anche partecipato al talk condotto da Francesca De Berardis insieme al critico cinematografico Maurizio De Rienzo  per What’s Up? #6 Il Festival raccontato da FestivalTube. La dog-attrice Tiffany aveva anche ricevuto attenzioni e carezze dal regista Roberto Faenza e dallo sceneggiatore Gualtiero Rosella. Tiffany è una vera pin-up tanto che Repubblica le ha persino dedicato una Fotogallery, La Repubblica. Gli scatti di Tiffany, la cagnolina pin-up: http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/02/03/foto/gli_scatti_di_tiffany_la_cagnetta_pin-up-29255591/1.  Ma è Margherita D’Amico la prima giornalista e scrittrice ha dare notizia degli esordi della dog-attrice Tiffany “Animal academicum” (leggi su Il Corriere della Sera, Roma 9 giugno 2008).  Tiffany dialoga con tutti e di tutto, e tra sincerità e finzione che incontra negli esseri umani nella vita reale, si domanda nell’aforisma fotografico “Ma la vita è un  film!?”. Ricordo che Tiffany “Animal academicum” è soprannominato il “cane che fa cultura” ed ha un Comitato Scientifico d’eccezione: Piero Ostellino, editorialista; Masolino DʹAmico, critico letterario; Davide Rondoni, poeta; Francesco Bruno, criminologo; Nino Marazzita, libero pensatore; Carlo Giovanardi, appassionato di filatelia. Definito “Animal academicum” dal filosofo Giacomo Marramao e il “Can…ravaggio” del Terzo Millennio dal Prof. Claudio Strinati, storico dell’arte. Promotori del percorso di Tiffany anche: Giovanni Conso, Presidente Onorario Accademia dei Lincei, Ferdinando Castelli, critico letterario e Giovanni Russo le cui testimonianze oggi sono impresse nei loro contributi critici.

Se la vita ricomincia con Tiffany Margherita DAmico 300x231

Luigi Magni e..Tiffany © copyright Masha Sirago 225x300Tiffany ha anche lasciato “traccia di sé” nel film “La rivincita di Natale” (2003) di Pupi Avati, un significativo cameo. Nel 2007 la dog-attrice Tiffany incontra il regista Luigi Magni in piazza del Popolo, dopo aver vagliato ad uno ad uno i suoi aforismi fotografici ed esprimendo grande apprezzamento per la sua delicata ironia, seduti ad un tavolino del caffè Canova. Emozione! Ma anche “Dalla Torretta di Ponte Milvio con il Can…ravaggio!” Tiffany si è messa “in luce” caravaggescamente parlando, ed è protagonista del documentario  realizzato dal video-maker Lele Coppola (“Dalla Torretta di Ponte Milvio con Tiffany  il…”Can”….ravaggio!” : https://www.youtube.com/watch?v=F_32p9jsnzc&feature=youtu.be  tra l’altro, visionato dal Prof. Strinati che invitò la dog-attrice a Palazzo Venezia: “Tiffany a Palazzo Venezia”: http://www.mondoliberonline.it/tiffany-a-palazzo-venezia/32945/ e di ” Facciamo un fioretto”: http://www.mondoliberonline.it/facciamo-un-fioretto/32444/) oltre ad essere il primo cane-relatore a partecipare ad un incontro-dibattito “in silenzio e senza abbaiare”! Questo è accaduto alla Fondazione Umanitaria nel 2012:  Tiffany e l’incontro-dibattito “Vita da cani: perché?”: http://www.mondoliberonline.it/tiffany-e-lincontro-dibattito-vita-da-cani-perche/22333/

Per il teatro, Tiffany  ha calcato le tavole del palcoscenico nello spettacolo teatrale “La Masha desnuda” (Roma, 2007) ideato, scritto e diretto da Masha Sirago, accanto ad attori, musicisti e pittori veri. Un testo sul tema della vita e dell’arte e delle tecniche pittoriche dei grandi artisti pittori e scultori nelle varie epoche storiche. Nella data 13 dicembre2016 il progetto culturale del quale Tiffany “Animal academicum” è protagonista assoluta è diventato Annullo Filatelico (Poste Italiane), come riporta l’Adnkronos: http://www.adnkronos.com/cultura/2017/01/05/cagnolina-degli-aforismi-masha-sirago-tiffany-mostra-milano_6kIC0HNVz1r5VDmRJv0fnK.html   e, per saperne di più,  “Allo Spazio Filatelia Milano in mostra le opere in formato francobollo di Tiffany “Animal academicum” con cartolina postale e annullo filatelico”: http://www.mondoliberonline.it/allo-spazio-filatelia-milano-in-mostra-le-opere-in-formato-francobollo-di-tiffany-animal-academicum-con-cartolina-postale-e-annullo-filatelico/67042/ . Soprannominato anche Tiffany il “Can…ravaggio” del Terzo Millennio dal Prof. Claudio Strinati (leggi Intervista a Claudio Strinati: dalla Soprintendenza al Polo Museale di Roma a Caravaggio e…a Tiffany il “Can…ravaggio” del Terzo Millennio: http://www.mondoliberonline.it/intervista-a-claudio-strinati-dalla-soprintendenza-al-polo-museale-di-roma-a-caravaggio-e-a-tiffany-il-canravaggio-del-terzo-millennio/71900/).

Recentemente a Roma Tiffany “Animal academicum” è stata persino “paparazzata” come una diva da Rino Barillari, l’ultimo vero paparazzo esistente.  Emozione! La foto parla da sola: http://www.pictame.com/media/1627047057206124485_4059196364.Incontro Rino Barillari al lavoro per le strade di Roma, sempre cordiale e aperto con le persone che sente sincere, sinteticamente mi racconta cos’è il mestiere di “paparazzo” (Masha Sirago incontra Rino Barillari, l’ultimo vero paparazzo esistente (1’10″ © copyright MS): clicca  https://www.youtube.com/watch?v=c98zBxETqXU ) e, dulcis in fundo, son io che “paparazzo” Rino Barillari, il re dei paparazzi (https://websinsta.info/media_BaMizLHnBSg . E così che non posso fare a meno di tornare indietro nel tempo quando “misi piede” nel vero senso della parola a Roma, insieme al mio caro amico Walter Chiari che non c’è più ma è sempre nel mio cuore, lo racconto nell’articolo a lui dedicato:  A Walter Chiari è dedicato “Il Sarchiapone”, premio e rassegna di comici emergenti  a Cervia: http://www.mondoliberonline.it/a-walter-chiari-e-dedicato-il-sarchiapone-premio-e-rassegna-di-comici-emergenti-a-cervia/72058/. Walter Chiari, vero protagonista della Dolce Vita, e quindi della Roma che non c’è più ma che tutti amano rievocare (anche con smisurato sfruttamento commerciale) di un momento glorioso di Roma, così come soavemente lo traspose nel film “La dolce vita” il genio di Federico Fellini.

Riproduzione riservata, ph © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.comMasha Sirago, mashasirago@gmail.com –wwww.mashasirago.com)

Masha Sirago e Rino Barillari © copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 2 224x300

Masha Sirago, scrittrice e Rino Barillari, "The King of Paparazzi"

 

Tiffany La vita è un film copyright Masha Sirago come oggetto avanzato 1 225x300

"La vita è un film?" aforisma fotografico della dog-attrice Tiffany "Animal academicum"by Masha Sirag

Tiffany Animal academicum by Masha Sirago 300x224

Tiffany "Animal academicum" by Masha Sirago "paparazzata da Rino Barillari


Tags:

annullo filatelico

Antonio Monda

arte

attrici

Auditorium di Roma

Auditorium Parco della Musica

bar Canova

Caravaggio

Christoph Waltz

cinema

Claudio Strinati

Dalla Torretta di Ponte Milvio

Dario Barezzi

docufilm

Dolce Vita

evento

Festa del Cinema di Roma

FestivalTube

film

Francesca De Berardis

francobolli

GazMagazine

Gualtiero Rosella

Hostiles

La Masha Desnuda

La rivincita di Natale

Lele Coppola

Luigi Magni

Margherita D'Amico

Masha Sirago

Maurizio De Rienzo

movie

Palazzo Venezia

paparazzi

Piazza del Popolo

Piera Detassis

Pupi Avati

Questa è Tiffany

red carpet

Reporters Associati&Archivi

Rino Barillari

Roberto Faenza

roma

Roma capitale

Rosamund Pike

Scott Cooper

scrittori

Spazio Filatelia Milano

teatro

Tiffany Animal academicum

Totò

video

Walter Chiari


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *