Pallavolo, Mondiale per Club / Tre volte TRENTO!

//   15 ottobre 2011   // 0 Commenti

trentino volley campione del mondo pallavolo

Doha (Qatar) – Più che Mondiale per Club dovrebbero chiamarla Coppa Italia. Quando la inventarono, nel 1989, se la portarono a casa Parma, Ravenna e due volte Milano. Poi un letargo lungo 17 anni e il ritorno nel 2009 nella ricca ed esotica cornice di Doha, in Qatar. Ma da allora il Mondiale per Club, competizione riservata alle squadre vincitrici delle più importanti coppe internazionali, ha avuto un solo padrone: Trento. Lo strepitoso Itas, battendo nel weekend i polacchi dello Jastrzebski Wegiel (3-1), è salito sul tetto del mondo per il terzo anno di fila. Itas Trento ancora una volta campione di tutto: Italia, Europa, Mondo. Chi lo fermerà?

Stavolta i trentini hanno fatto tremare i polsi ai propri tifosi soltanto nel primo set, vinto dai polacchi di Bernardi e Lasko (toh, altri due italiani) al tie break 31-29. Da lì in poi, solo Itas. 25-16, 25-11, 25-16 i parziali: altro da aggiungere? In tre edizioni iridate, Trentino Volley ha vinto tutte le 15 partite in programma, dovendo ricorrere solo una volta al tie break. Un dominio assoluto e inscalfibile. Una macchina da guerra (e punti) più che una squadra. Un sestetto di extraterrestri che ha riscritto la storia della pallavolo.

Abbiamo scritto un’altra pagina della storia della pallavolo, non solo della Trentino Volley e ciò mi rende orgogliosissimo di me, dei miei compagni e di tutto l’ambiente gialloblù. Non era facile arrivare qui con i favori del pronostico e confermarsi ancora una volta i più forti: ce l’abbiamo fatta e sono strafelice”, ha commentato a fine match Raphael. “Il Mondiale più bello dei tre?  - si chiede Tocca il tre volte campione Matey KaziyskiDifficile dirlo ma sicuramente è stata ancora una volta una grandissima emozione vissuta assieme, da grande gruppo quale siamo” .


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *