Aeroambulanza, un servizio per la tua salute; ecco costi e informazioni necessarie

//   14 febbraio 2018   // 0 Commenti

Rescue helicopter

Avete mai sentito parlare di volo sanitario o di trasporto malati in situazioni di emergenza?

Forse non tutti sanno che esistono compagnie diffuse sul territorio che offrono prestazioni di questo tipo,  attraverso l’utilizzo di velivoli adatti al volo, quali le  aeroambulanze.

Tutti sanno cos’è un ambulanza e i casi in cui si necessita di essa, ma forse non sempre vi sarà capitato di sentir parlare di aeroambulanza. Di cosa si tratta?

Semplicemente di un velivolo adattato per il trasporto di ammalati o infortunati che necessitano uno spostamento in emergenza da un luogo all’altro.

Perché richiedere un volo in aeroambulanza

Ovviamente se si fa ricorso a questo servizio, ci sono delle motivazioni.

Ecco dunque i principali motivi per cui richiedere un trasporto in aeroambulanza:

  1. Situazioni di urgenza per cui non è possibile aspettare un volo di linea;
  2. Situazioni di criticità sanitaria, per cui il trasferimento deve avvenire in sicurezza per la salute dell’ammalato;
  3. Situazioni in cui non è possibile spostare l’ammalato se non con personale medico che lo accompagni.

Se anche voi, vi trovate in una di queste circostanze, allora potete chiedere un trasferimento sanitario in aero ambulanza. Tuttavia, vi sono condizioni nelle quali il trasporto non può avvenire, ad esempio se le condizioni di salute dell’ammalato sono davvero gravi per cui, qualsiasi trasferimento seppur con personale medico a bordo, sarebbe troppo rischioso.

Trasporto in aeroambulanza, quanto costa?

Quello del costo è un aspetto fondamentale e non trascurabile. Quanto costa questo servizio? Sicuramente non poco, ma se consideriamo l’intero servizio fornito, fino all’espletamento delle pratiche, allora ci rendiamo conto che il prezzo è giustificato.

Il costo totale si divide in costi fissi, che rappresentano il costo dell’equipaggio e del personale medico di bordo e poi dei costi variabili che dipendono dalla lunghezza della tratta , dagli scali tecnici effettuati e dalle tasse aeroportuali. In pratica, il costo totale oscilla dai 7000 ai 11000 euro.

Un’ ulteriore opzione, per risparmiare qualcosa sul costo è il trasporto in eliambulanza, ovvero con un elicottero e con personale medico a bordo. Anche se il prezzo finale è leggermente più basso, questo volo può avvenire solo per brevi tragitti non superiori ai 300 km.

Entrambi i costi sono detraibili.

Cosa fare quando si contatta il servizio di aeroambulanza

Avete deciso di richiedere un volo sanitario? Allora nel momento in cui telefonate alla compagnia prescelta, abbiate cura di avere con voi i dati del paziente, la sua cartella sanitaria e tutte le informazioni necessarie per organizzare nell’immediato il traporto dell’ammalato.

Sappiate che di solito, il trasporto viene organizzato nell’immediato o comunque in tempi molto brevi.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *