Adsl da oggi senza canone e senza telefono fisso. Tariffe migliori a confronto con le nuove offerte

//   15 dicembre 2011   // 0 Commenti

banda larga veneto

La “guerra dei prezzi” arriva ora anche sulle Adsl e Tiscali segna a riguardo un nuovo record. Il canone è di 9.95 euro al mese per sempre per i primi 30 utenti che si abboneranno alla 8 megabit. Anche la 20 megabit aveva una promozione analoga, ora finita e quindi costa 25.17 euro al mese. Il risparmio aumenta se attiviamo queste Adsl senza avere una linea telefonica. Evitiamo così infatti di pagare il canone Telecom. Tiscali applica peró un costo di attivazione di 70.48 euro per non ha linea telefonica.

Sulle Adsl a 7 o 8 megabit (quindi le meno care) adesso Tiscali è la via più economica. Sulle 20 megabit Fastweb lo è durante il primo anno di abbonamento, poi diventa poco più cara di Tiscali. Al momento la 20 megabit Fastweb nel primo anno è più economica anche delle 7 megabit (senza canone Telecom) di Teletu e Vodafone. Fastweb ha inoltre i costi di attivazione più bassi per chi non ha linea telefonica (35 euro ora, ma spesso sono in promozione gratuita nel corso dell’anno). Fastweb e Vodafone inoltre sono i soli a includere nello stesso canone Adsl un po’ di traffico su chiavetta di rete mobile.

Gli sconti come antidoto alla crisi quindi. Il calcolo degli operatori è duplice. Da una parte rispondono con gli sconti  a un contesto di calo generale dei consumi. Dall’altra puntano sul mercato banda larga vedendovi buone potenzialità di crescita. Sono servizi da noi ancora poco diffusi rispetto alla media europea (60 contro 80 per cento circa della popolazione).

Adsl senza canone: tariffe e offerte più convenienti a confronto

Adsl senza linea telefonica le offerte Repubblica.it 121229


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *