Abiti da cerimonia Patrizia Pepe: consigli utili sulla scelta

//   6 agosto 2018   // 0 Commenti

completi-da-cerimonia-patrizia-pepe-estate-2016

In ogni matrimonio la sposa è sicuramente la protagonista indiscutibile della giornata, ma anche le invitate non devono essere da meno. Per questo è assolutamente importante approfittare dell’occasione per indossare abiti da cerimonia Patrizia Pepe.

Il vestito giusto per la grande occasione

Per essere al top e presentarsi al matrimonio della migliore amica o parente nel modo migliore possibile, è necessario valutare attentamente le proposte reperibili presso i negozi fisici o presso gli E-Store.

I brand e i modelli reperibili sono davvero innumerevoli, ma non tutti gli stili e i look visionabili sul catalogo sono adatti per presentarsi in chiesa o in Comune. Che siate la madre, l’amica, la cugina o una conoscente della sposa o dello sposo, è fondamentale informarsi sempre sui diversi dettagli relativi al grande giorno. Ecco i quesiti a cui devi dare una risposta per scegliere il vestito giusto per la grande occasione.

PANTALONI%20ELEGANTI%20PEPEAbiti da cerimonia: qual è il livello di formalità dell’evento?

Hai appena ricevuto un invito per partecipare ad un matrimonio, ma non sai proprio da dove iniziare per presentarti al top. Qual è il livello di formalità del matrimonio? È lecito chiedere agli sposi in quale location avrà luogo il rito ed il banchetto nuziale. In buona sostanza, si deve capire se il matrimonio sarà informale o formale, in un hotel o sulla spiaggia, sarà celebrato in un Comune o in Chiesa?

Insomma, si deve reperire tante più informazioni possibili per capire che tipo di evento sarà celebrato. Inoltre, sarà un matrimonio celebrato nelle ore pomeridiane o serali? A seconda delle risposte a tutti questi quesiti posti, di conseguenza sarà possibile iniziare a visionare i brand e i modelli proposti dalle case di moda italiane. Per i matrimoni celebrati in Chiesa, è bene evitare trasparenze e scollature eccessive, onde evitare di apparire troppo volgari ed assolutamente inadatte.

Un altro dettaglio fondamentale per valutare il migliore abito da cerimonia è tenere in considerazione il mese in cui si svolgerà il matrimonio. Se l’evento è fissato per dicembre o gennaio, sicuramente si dovrà optare per un abito in tessuto pesante (lana, velluto, etc.), mentre se si celebrerà in piena estate, è buon consiglio optare per un abito leggero (crepe di seta, cotone, lino, canapa, etc.). Per eventi primaverili o autunnali meglio acquistare abiti leggeri, non trasparenti, ma il vero segreto è quello di non dimenticare mai la stola per coprire le spalle.

Quali sono il topic e i colori della cerimonia?

Altri dettagli importanti per apparire al top il giorno del matrimonio riguardano il topic ovvero il tema del matrimonio e i colori da preferire: queste informazioni sono rilevanti e consentono di optare per un abito che sia perfettamente abbinato al brio della festa. Si pensi ad un bacchetto nuziale sulla spiaggia, sarà d’obbligo scegliere abitini in tessuto leggero (seta, lino, canapa) con trasparenze e colori chiari (bianco, avorio, rosa pallido e giallo paglierino).

Se, poi, si è state scelte come damigelle, è importante “adeguarsi” allo stile della sposa: meglio chiedere direttamente alla stessa per capire lo stile dell’abito e le tonalità cromatiche più indicate. Quali colori è meglio evitare? Si dovrebbe evitare il bianco, il colore dell’abito della sposa, ma le ultime tendenze stilistiche consentono anche alle invitate di optare per il look totalwhite, specie se la cerimonia è svolta in località marittime e in piena estate. Che dire del look totalblack? Meglio evitarlo se non ci sono altre valide alternative, ma in effetti la migliore soluzione è preferire le tinte pastello se il matrimonio è celebrato in Chiesa al mattino e i colori più accesi, se è celebrato durante le ore pomeridiane o serali. Io Donna Moda ti aspetta per mostrarti tutte le ultimissime tendenze moda e guidarti nella migliore scelta di un abito da cerimonia.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *