a.testoni torna a Pitti Immagine

//   3 gennaio 2012   // 0 Commenti

a.testoni_pitti

a.testoni conferma la propria presenza a Pitti Uomo. Non poteva mancare il brand bolognese durante la fiera internazionale più importante e prestigiosa per le aziende del fashion maschile.

In occasioni di Pitti, a.testoni presenterà in anteprima la collezione AW 12-13. Una collezione ispirata al Minimal-Baroque dove, nel minimalismo contemporaneo, il brand introduce un tocco di follia secentesca, dando la propria personale interpretazione degli accessori di lusso della prossima stagione. Scarpe e borse nel prossimo AW12_13 sono quindi caratterizzati dal design pulito, in cui linee e forme essenziali sono arricchite da dettagli, finiture e materiali dalle atmosfere barocche.

Con la nuova collezione continua il percorso di ricerca di stile da sempre perseguito dal brand nei ben 83 anni della sua storia, iniziata nel 1929 in una piccola ma sofisticata bottega artigiana di calzature uomo di altissima qualità nel cuore di Bologna. Una tradizione che da Bologna si è estesa in tutto il mondo, portando il gruppo a.testoni a divenire una multinazionale a carattere familiare, con circa 70 punti vendita monomarca diffusi in Europa, Est Europe, Middle East e Asia. Una rete di monobrand a cui si è recentemente aggiunto il nuovissimo store nel cuore di Kiev, inaugurato il 15 dicembre e già punto di riferimento per il mondo del lusso locale. È così che a.testoni si inserisce a pieno titolo nel trend positivo che caratterizza le aziende che rappresentano il meglio del Made in Italy nel settore della moda di lusso. Artigianalità, ricerca, innovazione di prodotto e approccio internazionale al mercato: su questi punti chiave si sviluppa la strategia a.testoni per essere sempre più competitiva e up to date. Con l’obiettivo soddisfare con un proprio stile unico un consumatore sempre più globale, attento, dal gusto raffinato e contemporaneo.

BrunoFantechi 300x293“a.testoni custodisce con grande cura il proprio patrimonio di conoscenza e tecniche artigiane, e conferma la propria spinta verso la qualità estrema che ha permesso all’azienda di affermarsi a livello internazionale nel mondo del lusso” afferma il CEO Bruno Fantechi. “Un know-how tecnico che incontra la creatività, la ricerca di stile, la sperimentazione nell’ingegneria di prodotto: tutti elementi che danno una spinta costante allo sviluppo dell’azienda. A questo mix di elementi dobbiamo quindi il successo che a.testoni conosce da anni, che si traduce in una presenza sempre più forte a livello internazionale e nello sviluppo di collezioni innovative dal forte spirito contemporaneo.”


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *