A Piacenza una mostra dedicata al grande condottiero “Annibale”

//   2 febbraio 2019   // 0 Commenti

Busto cosiddetto di Annibale (riproduzione in resina dell’originale, proveniente dal Palazzo del Quirinale, Roma)

© copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 300x224

placchetta con ritratto di Annibale giovinetto (XV secolo, bronzo) proveniente dal Museo del Louvre, Parigi

Dopo duemila anni, Annibale torna in Italia.Annibale © copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 300x224

Fino al  17 marzo 2019, Palazzo Farnese di Piacenza ospita una mostra che ripercorre l’epopea del grande condottiero cartaginese. “Al di là del sempre citato, ma in fondo retorico giuramento di portare odio eterno erga Romanos (di distruggere Roma il Barcide non lo pensò mai davvero…), qual è l’autentica eredità di Annibale?” E’ la domanda che si pone, ad inizio Quaderno della mostra “Annibale, un mito mediterraneo” il Prof. Giovanni Brizzi, accademico italiano e massimo esperto di Annibale, anche curatore della mostra.

Annibale attraversa le Alpi Goya © copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 300x224

"Annibale attraversa le Alpi" (1771) di Francisco Goya, Museo di Saragozza

La mostra è  un viaggio nella storia del Mediterraneo all’epoca delle Guerre Puniche, attraverso la vicenda dell’uomo che osò sfidare Roma. In maniera semplicista, è quasi “un ripasso della storia” come si diceva quando si andava a scuola da ragazzini, solo che non è sui libri ma addentrandosi in un palazzo piacentino. Infatti, la rassegna si propone come un percorso immersivo  tra rigorosa ricerca storica e tecnologia, snodandosi nei  sotterranei della storica residenza ducale piacentina, recentemente restaurati.

Con una particolare attenzione riservata alla centralità strategica della Piacenza romana, è un viaggio anche sensoriale tra preziosi reperti storici e artistici provenienti da istituzioni culturali italiane e internazionali; oggetti perduti rivivono attraverso teche olografiche, oltre a videoinstallazioni, videowall e proiezioni, che ricostruiscono l’avventura di Annibale e il contesto storico dell’epoca, tra Roma, Cartagine e il Mediterraneo intero.mostra Annibale © copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 300x224

Si possono ammirare: il volto di Annibala ritratto sulla moneta proveniente dalla Bibliothèque Nationale de France; il Busto cosiddetto di Annibale (riproduzione in resina dell’originale, proveniente dal Palazzo del Quirinale, Roma);  la copia in bronzo dell’Eracle Epitrapezios, proveniente dal Museo Archeologico di Napoli; placchetta con ritratto di Annibale giovinetto (XV secolo, bronzo) proveniente dal Museo del Louvre, Parigi; il bozzetto preparatorio di Francisco Goya; “Annibale vincitore che rimira per la prima volta dalle Alpi l’Italia” proveniente dal Museo del Prado di Madrid è uno dei preziosi contributi alla ricostruzione del mito del condottiero cartaginese. (www.annibalepiacenza.it)

Masha Sirago, ph © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.com  - www.mashasirago.com


Tags:

Annibale

cultura

Francisco Goya

Giovanni Brizzi

Masha Sirago

mostra

Palazzo Farnese di Piacenza

Piacenca

Storia


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *