A Padova il premio Nobel Dario Fo con il suo capolavoro Mistero Buffo

//   6 febbraio 2012   // 0 Commenti

Fo RameDario Fo e Franca Rame saranno in scena al Gran Teatro Geox di Padova sabato 10 marzo. Una grande notizia per la città e per il Veneto, che apriranno le braccia al genio del teatro italiano.  Il premio Nobel porterà in scena il suo Mistero Buffo, spettacolo nel quale l’arte di Fo raggiunge il massimo grado di originalità e forza. Quando l’ha premiato con il Nobel, 22 anni dopo Eugenio Montale, l’Accademia di Svezia parlò di colui che “che nella tradizione dei giullari medievali fustiga il potere e riabilita la dignità degli umiliati”. Ed è questo Dario Fo: un genio che ha creato un linguaggio, ha reso il suo viso una maschera ed il suo corpo una scenografia vivente per poter parlare a tutti, al di là delle barriere linguistiche e sociali, per poter fare una pernacchia ai potenti, solo come, appunto, i giullari possono fare.  Senza Dario Fo non sarebbe esistito Benigni, ma neppure la narrazione di Paolini i Celestini, senza Fo nessuno avrebbe mai immaginato un teatro talmente libero da poter fare a meno anche di qualsiasi convenzione, persino di quelle linguistiche.

E Fo è un giullare perfetto che, “manovrando” con grande abilità, risa e serietà, ripercorre una storia millenaria fatta di abusi e ingiustizie, nel tentativo, anche, di svegliare le coscienze, perché in lui è pressante un impulso forte: la ricerca della giustizia

Capostipite del teatro di narrazione fin dalla prima del 1969, l’opera teatrale dei due artisti milanesi mescola parabole evangeliche e misteri medievali declamati con la lingua universale del grammelot. È la commedia dell’arte che fiancheggia la satira e sbeffeggia ilare l’ipocrisia del potere.

Dario Fo e Franca Rame riportano in scena un’opera teatrale di cui nessuno ricorda nemmeno più il numero dell’edizione, tante e tali le repliche dalla lontana prima dell’1 ottobre 1969 a Sestri Levante.  A questo giro di palco non si sa quali saranno i monologhi di tradizione popolare, tratti da giullarate e fabliaux del medioevo, non solo italiani, ma provenienti da tutta Europa, messi in scena tra le decine che negli anni Fo e Rame hanno accumulato e reso archivio per Mistero Buffo. Si sa invece che questo spettacolo ha un valore culturale e storico infinito. Un vero e proprio patrimonio del teatro popolare mondiale.

DARIO FO & FRANCA RAME in Mister Buffo

Sabato 10 Marzo 2012 h 21.00 – Gran Teatro GEOX Padova

I biglietti sono in vendita a partire da € 22 (ridotto studenti e operai € 15)) online al sito www.granteatrogeox.com e presso COIN Treviso e Padova, presso la biglietteria del Gran Teatro Geox (da lun a sab 1330 – 1930) Primi alla Prima (banca del Veneziano, bcc venete e casse Rurali Trentine), Unicredit, Cariveneto  e Ticketone.

Per informazioni www.granteatrogeox.com – www.zedlive.com Infoline 049/8644888


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *