A Cinecitta’ “CIAK SI PREMIA” Quando la tua carriera diventa Protagonista

//   1 marzo 2012   // 0 Commenti

ciak si premia

presidente adalberto bertucci 199x300«Erano 13 anni che non si svolgeva un evento del genere e i colleghi, come dimostra l’esito della serata, hanno accolto l’invito e gradito l’evento e spero che nei prossimi anni si possa ripetere una manifestazione di così tanta rilevanza simbolica». Così il Presidente del Consiglio Provinciale di Roma Adalberto Bertucci ha dichiarato a MONDOLIBERONLINE durante la serata di premiazione.

Un Premio ai 456 “Consulenti del Lavoro” appartenenti al Consiglio Provinciale di Roma dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro. Di questi 50 premiati con almeno 40 anni, 90 con 35 anni, 221 con 30 anni e 95 con 25 anni di brillante carriera sono stati chiamati sul palco per ricevere il Premio ‘’Ciak si Premia’’. Protagonisti gli stessi premiati, impegnati a ribadire e rafforzare quel senso di appartenenza che negli anni è stato costruito con grande impegno. Un impegno che ha permesso alla categoria di diventare grande protagonista nel complesso meccanismo delle relazioni istituzionali, al fianco delle pubbliche istituzioni, dell’imprenditoria e dei cittadini.

La consegna dei premi si e’ svolta il 24 febbraio alle 19  presso lo Studio 10 di Cinecittà a Roma. L’evento di notevole importanza e imponenza ha visto la prestigiosa produzione di Lucky Time AC , societa’ gia’ vincitrice nel 2009 del titolo come Miglior Eventi del Mondo e nel 2010 Miglior Eventi in Europa e nota per attivita’ di comunicazione (la piu’ recente nel 2011 e’ stata la mostra per i Musei Vaticani). L’attivita’ della societa’spazia anche dalla pubblicita’ alla formazione professionale a 360°, alla produzione artistica, cinematografica. «Sentire la responsabilita’ dell’importanza istituzionale in un momento tanto rappresentativo della vita dell’Ordine e dell’unione della categoria – così il Presidente della Lucky Time Andrea Tommasini – mi ha gratificato. Ci riteniamo soddisfatti e grati all’Ordine e alla categoria per questo affidamento». La kermesse è stata realizzata per il Consiglio Provinciale di Roma dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, grazie ai contributi del Gruppo24Ore, del CAF CDL, di TeleConsul Editore, della Fondazione Studi Oreste Bertucci con la Media Partnership di The World of Il Consulente, House Organ del Consiglio Provinciale di Roma dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro.

E’ iniziato tutto alle 19 con uno splendido cocktail a intrattenere i partecipanti, gli ospiti e gli amici accompagnato da foto ricordo. Alle 20 gli ospiti sono entrati nel meraviglioso Studio 10 allestito e curato nei minimi dettagli con un coperto di circa 700 posti a sedere. Uno stile raffinato e sobrio, dettato dal candore dei tavoli e dallo scintillìo dei calici, che andava ad incontrarsi, grazie a un tocco di originalita’, con la presenza simbolica su ogni tavolo di un rullino fotografico srotolato. Sì perche’ il tutto si e’ svolto a Cinecitta’ la culla della cinematografia italiana. Dove il grande Maestro Federico Fellini che tutto il mondo ci invidia, esercitava il Suo saper conoscere e riconoscere l’Autentico Protagonista. Come del resto lo stesso claim dell’evento si titola “Quando la tua carriera diventa Protagonista”.

Ad aprire la premiazione spettacolo e’ stato il video commuovente  dell’ideatore del Premio ‘’Ciak Si presidente Adalberto Bertucci e plurilaureata Adriana Iannilli 199x300Premia’’Oreste Bertucci. Uno scorrere di immagini e ricordi che ha visto con quanto amore e costante determinazione, Oreste Bertucci volle e seppe iniziare questo evento. Un Premio concepito in nuova veste che vuole rinnovare e perpetuare una vera tradizione. Un momento speciale della serata e’ stato rappresentato dalla consegna del Premio ad Adriana Iannilli, nota plurilaureata di cui l’ultima conseguita nel 2010 in consulenza del lavoro a Urbino la signora romana di 94 anni che si è appena laureata in Scienze giuridiche all’Università di Urbino, con una tesi dedicata alla consulenza del lavoro e incentrata sugli articoli 39 e 40 della Costituzione. ne ha già altri tre: uno in Scienze politiche sulla parità, uno in Lingue orientali preso in gioventù, e uno in Giurisprudenza conseguito l’anno scorso con un elaborato sulla violenza sulle donne. Le congratulazioni da parte dell’Ordine alla Superdottoressa” , il soprannome con cui le agenzie di stampa la chiamano.

In questa edizione 2012 ‘’Ciak si Premia’’ ha dato particolare attenzione al Valore Lavoro, che molti giovani oggi non hanno modo di poter sperimentare, e per questo la Presidenza ha voluto estendere la dedica di questo premio proprio a loro, i giovani, ponendo il riflettore sul fatto che questa Professione è praticata da ben 30.000 italiani. Numero di per sé stesso espressivo delle possibilità occupazionali che può offrire, quale straordinaria Professione e valida alternativa al loro futuro. Determinante risulta anche l’investimento formativo di avviamento alla professione al quale l’Ordine dei Consulenti del Lavoro dedica costante impegno. Una lente d’ingrandimento posta dunque sull’alto profilo culturale della Professione, d’indiscutibile utilità, responsabilità sociale e spessore umano, sottolineati dalla missione formativa dell’Ordine tutta protesa ad accompagnarli, sino alla formazione continua per il mantenimento e superamento dei più elevati livelli di qualificazione, distintivi il Consulente del Lavoro. Una sfida lanciata dalle “nuove generazioni in termini di possibilità lavorative”.

La premiazione ha voluto sottolineare il ruolo e l’importanza dell’unione della Categoria all’interno dell’Ordine stesso «in particolar modo nel momento in cui il tema delle liberalizzazioni, ha dichiarato il Presidente del Consiglio Provinciale di Roma Adalberto Bertucci, viene a minare tutto quello che negli anni “studio e lavoro per il mondo occupazionale” hanno saputo costruire insieme».

A rendere indimenticabile la serata da premio oscar le presenze eccellenti  del comico Gabriele Cirilli, di grande popolarità, un giovane recordman del web con oltre 10 mila facebookfans dalla voce romantica e graffiante Nicola Di Trapani, per giungere sino alla ricercata presenza di Silvia Cortella, in arte Emma Re, cantante ed interprete dalla forte personalità, Orgoglio Italiano nel mondo orientale che ha aperto le ultime Olimpiadi di Pechino, e che, durante la serata di premiazione, ha interpretato il repertorio delle piu’ belle canzoni di Mina regalando grande emozione a tutti i presenti.

Presidente Ordine consulenti Lavoro marina elvira calderone 300x199La premiazione-spettacolo e’ culminata nell’intonazione  dell’Inno di Mameli da parte del vertice dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro Marina Elvira Calderone che piu’ volte, durante la premiazione,  ha ribadito con forza i concetti ispiratori della serata coerenti con quelli nazionali,  ma anche del Consiglio Provinciale di Roma Adalberto Bertucci, dei premiati, degli accompagnatori e degli altri ospiti presenti.

ciak si premia21 300x225

Durante l’Inno di Mameli, sentito omaggio della Categoria alla Repubblica Italiana, mentre svettava  sulle scenografie l’Opera “Petali Italiani” della brillante Antonella Pagano, per gentile concessione della medesima.

 


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *