A caccia di goal

//   1 settembre 2012   // 0 Commenti

gilabolo

Come era facile prevedere, l’ultima settimana di calcio-mercato ha visto moltiplicarsi il numero degli acquisti e delle cessioni, in linea con quella tendenza a non spendere e ad sfruttare gli affari last minute.

Il mercat(in)o è chiuso, questo aveva detto Galliani già da qualche giorno (se non addirittura da Luglio…), salvo poi ordire i soliti acquisti dell’ultim’ora: Bojan in prestito dalla Roma, il giovane Niang dalla Ligue 1 e De Jong dal Manchester City; non male come epilogo, ma non credessero di darla a bere ai tifosi rossoneri: non si cambia una squadra in 10 minuti…

Tra i colpi più clamorosi meritano di essere ricordati quelli di Bendtner alla Juventus, Borriello al Genoa, Rosina al Siena, ma soprattutto Gilardino al Bologna ed il ritorno di Luca Toni sulle sponde dell’Arno!

Vediamo ora le due partite di oggi, gli anticipi della 2° giornata di Serie A

TORINO-PESCARA: 3-0

Entrambe le formazioni sono appena state promosse dalla Serie B, un campionato in cui hanno dettato legge per tutta la scorsa stagione. L’anno scorso a Torino finì 4-2 per i padroni di casa…ma allora c’era Zeman e la garanzia dei goal e dello spettacolo. Alle 18:00 di oggi (Sabato 1 Settembre) il Pescara tornerà a Torino, dove non vince dal lontano 1998. Il Torino, curiosamente, non perde una gara ufficiale dal 12 Maggio 2012: quella volta a sconfiggere il Toro fu proprio il Pescara nella gara di ritorno giocata allo stadio Adriatico (2-0). I bookmakers sono convinti che la partita non riserverà troppe emozioni, visto che le compagini in campo sono 2 delle loro “predestinate” alla retrocessione… Se il Pescara ha perso 0-3 in casa (era pur sempre l’Inter!), il Torino ha raggranellato un misero punto nella trasferta senese, ottimizzando al meglio 90 minuti a reti inviolate (0-0). Il Toro, tuttavia, mi è sembrato molto meno brillante e pericoloso del pur modesto Pescara. La mia sensazione è che difficilmente la difesa abruzzese riuscirà a non farsi penetrare dagli avversari, ma che comunque (alla fine) potrebbe addirittura avere la meglio sul Torino di mister Ventura. Non sono quindi d’accordo con gli allibratori che premiano i granata con un generoso 1.80 che vede il segno “2″ schizzare a 4.50…(davvero non male). Io direi 1-2 (quota 13.50).

BOLOGNA-MILAN: 1-3

Anche queste 2 formazioni, come Torino e Pescara, andranno a caccia del loro primo goal stagionale. Sia Bologna che Milan, infatti, non sono riuscite a realizzare nemmeno un goal, chiudendo la partita con una sconfitta, più o meno clamorosa…L’ultimo giorno di mercato ha visto protagonista il Bologna che ha messo a segno il “colpo Gilardino“: un centravanti serviva come l’aria, in quel di Bologna. Il Milan, come già detto, ha effettuato 3 acquisti nell’ultimo giorno di mercato: Bojan potrebbe addirittura partire titolare mentre De Jong e Niang si accomoderanno nella lunga panchina “indiavolata”. Le quote dell’anticipo serale (ore 20:45) evidenziano subito la scarsa coerenza degli addetti ai lavori: l’ 1.40 con il quale veniva quotata la vittoria del Milan contro la Sampdoria (poi ha perso 0-1!) mi sembrava troppo “basso”; così come il 2.10 (quota del segno “2″) di stasera mi sembra esagerato! O troppa fiducia o troppa “sconfidenza”: mettetevi d’accordo…il Milan è ancora un grande club o si è improvvisamente trasformato in un ammasso di “brocchi” ? Delle due, nessuna: secondo me il Milan è indubbiamente meno forte dell’anno scorso, ma avrebbe meritato di segnare nella gara d’esordio. Per questo vedo favoriti i rossoneri molto più di quanto non dicano le quote. L’anno scorso il Bologna riuscì a bloccare i meneghini sul pareggio, sia fuori casa (1-1) che in casa (2-2, che oggi sarebbe quotato a 15.00); proprio tra le “mura amiche”, però, non batte il Milan da ben 10 anni (2002)! Lo 0-2 paga 9 volte, mentre lo 0-3 addirittura 16! E se il “Gila” dovesse già giocare…beh allora un “goal dell’ex” non glielo toglierebbe nessuno!

A caccia di goal“…si perchè l’ipotesi di giungere alla 3° giornata di campionato con ancora un fastidioso “0″ alla voce goal realizzati…non sarebbe certo un buon inizio nè per il Pescara, nè per il Torino, nè per il Bologna e, tantomeno per il Milan (l’ipotesi che non segni al Bologna è quotata a 3.80)!


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *