70esima FIERA DEL LIBRO DI FRANCOFORTE: donne e scrittura

//   14 ottobre 2018   // 0 Commenti

schermata-2018-10-14-alle-14-17-34

Oggi chiude la kermesse europea di Francoforte, la più importante per gli operatori della carta stampata e digitale.

Quest’anno uno discorsi d’inizio è stato pronunciato da Chimamanda Ngozi Adichie, famosa scrittrice nigeriana, che ha vinto numerosi premi internazionali.

Il suo messaggio d’inizio è dedicato alle donne, appartenenti a diversi ceti e contesti sociali, perché ognuna ha una storia diversa da raccontare, una vita dove si interagisce con altre donne e, in molti Paesi, coesiste fin da piccole in un contesto di razzismo e discriminazione.

Il suo ultimo successo internazionale “Dovremmo essere  tutti femministi”, edito da Einaudi, afferma che il femminismo è collegato ai diritti umani, dove ancora sono evidenziati problemi di genere e che tutti, uomini e donne, dovrebbero impegnarsi per vivere in un mondo più equo.

L’autrice che si definisce una “felice femminista africana”, evidenzia il diverso significato per il femmnismo tra il mondo occidentale e quello africano, dove ancora il ruolo tra maschi e femmine è definito e pregiudica anche i comportamenti basilari.

“E tempo per gli uomini di leggere le donne… è importante raccontare quello che molte donne non possono dire… mi considero un’attivista dei diritti delle donne e un’artista. L’arte della scrittura può illuminare i politici, può mostrare che molte donne ancora sono invisibili ”.

Se la letteratura è una colonna portante degli aspetti sociali, allora la letteratura deve porre quesiti e deve stimolare a una crescita culturale consapevole, a partire dai più piccoli.

Come sarebbe bello se a scuola potessimo iniziare dal rispetto reciproco, di razza e di genere, inserendo nelle lezioni dedicate alle lettere uno spazio per le donne scrittrici che hanno influenzato e cercano ancora di ribadire i diritti delle donne.

Se avete voglia di ascoltare il discorso, approfittate del link:

https://www.buchmesse.de/en/news/chimamanda-ngozi-adichie-speach-opening-press-conference-frankfurter-buchmesse-2018


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *